Agor dedicata al confronto sui temi strategico/politici riguardanti la Rete di Lilliput

Agora@liste.retelilliput.org

Agor� nasce dall'esigenza di rendere meno frammentata la comunicazione interna alla rete e di creare uno spazio di discussione comune a tutti i lillipuziani. Agor� vorrebbe diventare l'assemblea virtuale permanente della Rete di Lilliput: un luogo dove confrontarsi tra un'assemblea nazionale e l'altra.
Dato il suo ruolo molto particolare all'interno delle liste di Lilliput, Agor� si � data delle regole che la rendano pi� funzionale possibile ed � condotta a rotazione da facilitatori, senza che per questo venga limitata in alcun modo la libert� di espressione di tutti.

Di cosa si sta discutendo ora

La lista � facilitata come nelle assemblee dal vivo, per favorire la partecipazione di tutti e aiutare la costruzione di un'elaborazione condivisa. In particolare in questa fase (aprile 2008) si � attivata una vivace discussione sul senso e l'identit� lillipuziana, in relazione ai vari soggetti e percorsi politici che si vanno sviluppando soprattutto dopo le ultime elezioni politiche.

Sul sito della rete, � disponibile una sintesi della discussione svolta sin qui. La discussione sta quindi proseguendo sulla base delle seguenti tre domande-stimolo:

  1. In questo stadio dell'evoluzione lillipuziana, � necessario ridefinire il senso e l'identit� di Rete Lilliput? Se si, come?
  2. E' utile e/o necessario far partecipare la Rete nel suo complesso ai percorsi che stanno nascendo? Se si, quale contributo portare? Con quali modalit�?
  3. In che modo i nostri progetti (es: stesura del progetto politico, assemblea della rete di reti) possono essere collegati a questi percorsi?

Ammissione alla lista Agora

Alla lista sono iscritti automaticamente i referenti dei nodi, tutti i partecipanti alle assemblee nazionali che ne facciano esplicita richiesta e tutti i lillipuziani attivi, ossia coloro che hanno ruoli stabili nei vari luoghi della Rete anche quando non sono presenti in assemblea nazionale.

Oltre alle assemblee nazionali, � ammesso chiunque venga riconosciuto come lillipuziano attivo da almeno due lillipuziani gi� iscritti alla lista agor�. Se vuoi essere iscritto alla lista [agora], leggi con cura la policy della lista, quindi chiedi a due persone gi� iscritte di mandare una mail a segreteria@retelilliput.org per accreditarti.

Contenuti della lista Agora

Scopo della lista � quello di permettere uno scambio realmente dal basso tra i singoli lillipuziani dei nodi, di modo che l'enorme eterogeneit� di Lilliput abbia un luogo per esprimersi e confrontarsi realmente. Lo scopo della lista non � informare i lillipuziani di cosa avvenga nel mondo, n� delle specifiche iniziative di gruppi esterni alla Rete, a meno che questi non siano in diretta sinergia con uno dei luoghi della Rete (GLO, GLT o nodo, attraverso una specifica campagna). Scopo della lista � realizzare una discussione, tenendo basso il "traffico", partendo dalla constatazione che i lillipuziani attivi sono solitamente sovraccarichi di informazioni, mentre necessitano di confronto e coordinamento. Per questo motivo l'inserimento di notizie in lista dovrebbe essere finalizzato solo al lancio di una proposta di discussione od operativa.

Sono assolutamente da evitare:

  • messaggi contenenti notizie generiche (interne ed esterne a Lilliput), anche incentrate sui temi del movimento: i luoghi per veicolare questo tipo di informazioni sono il nuovo sito della Rete ed il bollettino Lilliput Notizie (a cui si possono inviare contributi scrivendo all'ufficio stampa);
  • messaggi contenenti temi di priorit� dei GLT/GLO tradizionali.

Oppure, ad esempio, da incoraggiare:

  • Elaborazione di proposte per sviluppare meglio la Rete, in ogni sua forma, possibilmente finalizzate ad un'assemblea nazionale alla quale arrivare con gi� una bozza di discussione preparata
  • Elaborazione di documenti o comunicati;
  • Elaborazione di strategie a lungo termine, quali l'interazione con le Associazioni, o simili
  • Elaborazione di seminari e luoghi di formazione per tutto ci� che concerne il "Fare rete", al momento fuori da ogni altra lista di discussione

Ruoli nella lista Agora

Possiamo dividere i partecipanti alla lista in queste categorie:

  • Lillipuziani attivi: partecipano alle discussioni e possono esprimere consenso e dissenso rispetto ai temi in gioco.
  • Gestore lista: ha un ruolo prettamente tecnico: risponde alle domande d'aiuto dei lillipuziani e gestisce le iscrizioni alla lista
  • Facilitatore: ha il medesimo ruolo del facilitatore nonviolento all'interno di una assemblea reale, non � permanente bens� a rotazione, non coincide con il gestore. Solitamente � un formatore o qualcuno con esperienza di internet, pu� proporre al gruppo l'utilizzo di strumenti specifici per facilitare discussioni rapide (parlare a gettone, schierarsi, etc).

Netiquette

I meccanismi relazionali delle assemblea reali in carne ed ossa sono abbastanza diversi da quelli che si verificano in mailing list. Spesso portare avanti discussioni virtuali in mailing list genera toni aspri e secchi, senza una reale intenzione aggressiva o poco civile da parte dei partecipanti. Semplicemente il medium mail tende a rendere pi� fredda la comunicazione e l'interposizione di un monitor tra chi discute rende pi� facile usare toni forti. Non vi spaventate quindi ai primi flame (come vengono definite le discussioni pi� accese) o se le risposte ad alcuni vostri messaggi sembreranno molto dure. Con un po' di esperienza si riesce facilmente a distinguere quando il tono di un messaggio � seriamente un attacco nei vostri confronti o � semplicemente parte di una discussione accesa. L'importante � cercare di portare avanti una discussione che includa pi� possibile anche le ragioni del dissenso. In ogni caso, qualora capiti di essere dentro una discussione che all'improvviso assume toni accesi, il primo passo da fare � quello di smettere di litigare in lista, coinvolgendo tutti, ma di spostare la discussione a livello di mail privata (o meglio se possibile telefonico). E' bene ricordarsi che, anche se pu� sembrare importante continuare la discussione di fronte a tutti, in modo che si possano spiegare le proprie ragioni e "difendersi", questa non � una buona cosa da farsi. Come in tutte le cose, anche in rete vi � una buona educazione. La netiquette chiede che le discussioni vengano terminate privatamente e poi riportate le conclusioni finali in lista.

Per facilitare la lettura dei propri messaggi � utile attenersi ad alcune semplici regole per la composizione.

Subject
Uno dei primi meccanismi con cui identificare le discussioni e' ovviamente il Subject o Oggetto del messaggio. E' importante ricordarsi di cambiarlo ogni volta che si cambia argomento di discussione per permettere alle persone di orientarsi in ambiti in cui spesso si intrecciano molteplici discorsi e un elevato numero di messaggi.

Abstract
Anche detto "riassunto". Per tutti i messaggi di pi� di 24 righe � fondamentale includere un abstract che riassuma rapidamente il contenuto del messaggio, di modo che chi ha fretta possa restare aggiornato senza dover leggere messaggi chilometrici. Come traccia, si possono prendere le famose 6 regolette del giornalista (chi, cosa, dove, quando, perch�, come).
Esempio di Abstract
Proposta di come coinvolgere le associazioni. Elenco cosa abbiamo fatto in passato e proposte per la primavera.


Thread
E' definito thread una serie di messaggi in risposta l'uno all'altro.Un thread � definito dall'Oggetto della mail. E' importante gestire in maniera attenta i thread: se dovete aprire una discussione non rispondete a un vecchio messaggio, ma scrivete un nuovo messaggio alla lista, introducendo un nuovo Oggetto della mail. Viceversa, se dovete aprire una piccola sottodiscussione all'interno di una discussione pi� generale, � importante continuare a mantenere l'Oggetto della discussione generale.
Esempio di Thread
Subject: Laicit� della Rete
Esempio di mail che vuole rispondere mantenendo lo stesso thread:
Subject: Re: Laicit� della Rete
Esempio di mail che vuole aprire una sotto discussione nel thread:
Subject: Re: Laicit� della Rete - Mi dissocio


Quoting
Si definisce Quoting il meccanismo con cui si citano i messaggi a cui si sta rispondendo. Una delle pratiche che rendono difficile la consultazione di una mailing list � l'eccesso di quoting o la carenza drastica dello stesso. E' importante che rispondendo a un messaggio conserviate le giuste porzioni del messaggio che aiutano a capire di qual � l'argomento a cui state rispondendo. Spesso si assiste in mailing list a mail contenenti tutto il messaggio a cui si sta rispondendo e una riga di risposta vaga e generica, oppure a messaggi chilometrici di risposta senza una riga che contestualizzi la discussione, cose entrambe da evitare.
Esempio di come NON fare quoting
e questo e' tutto
Rispondendo al punto 3 della tua mail voglio dire che non sono d'accordo.

In questo caso e' stato riportato troppo poco del messaggio precedente affinch� sia possibile capire la risposta. Inoltre non � stato riportato il mittente del messaggio precedente.
Esempio di come fare quoting
Luca G ha scritto:
Qual'e' lo scopo della rete?
Rispondendo a questa domanda...


Crossposting
Si definisce crossposting la pratica di inviare un messaggio identico a molteplici liste. Questa pratica � da limitare a casi di stretta necessit� perch� di solito anzich� aumentare l'attenzione sull'argomento del messaggio ne fanno calare in maniera inversamente proporzionale l'incisivit�, oltre ad intasare la posta delle persone iscritte a pi� liste.
Esempio
To: agora@liste.retelilliput.org, debate@liste.retelilliput.org, segreteria@retelilliput.org
questo tipo di invio non sar� possibile.
Sar� possibile inviare solo a: agora@liste.retelilliput.org.


Regole per la buona convivenza
E' bene evitare i commenti "su come va il mondo", oppure la descrizione di posizioni o problemi prettamente personali. E' importante tenere sempre presente che in alcune mailing list sono iscritte molte persone: significa che ogni messaggio inviato alla lista, va ad intasare le caselle di posta di tante persone. Se poi qualcuno si arrabbia non ci si deve lamentare.


Dubbi
Se avete dei dubbi sul funzionamento della lista o domande su Lilliput, scrivete al gestore della lista: gestore-agora@liste.retelilliput.org possibilmente spiegando bene cosa non avete capito.

Top of page